in

Serie TV più belle: le migliori dal 2000 ad oggi

Le serie televisive sono ormai una delle produzioni artistiche più sfruttate negli ultimi anni. Libri, film, soggetti originali; tutto ciò può fornire la base per una storia che verrà poi elaborata per diventare un prodotto televisivo. Spesso e volentieri, inoltre, non si tratta di produzioni di scarso spessore. Anche grazie all’avallo di grandi protagonisti del mondo dello spettacolo, difatti, le serie TV si sviluppano sempre di più sul piano qualitativo. Ma quali sono le serie TV più belle degli ultimi anni, e in particolare del XXI secolo? Ecco quindi una selezione delle serie TV da vedere assolutamente!

Dal 2000 ad oggi: le serie tv da vedere assolutamete!

Lost, Breaking Bad, Scrubs; qusti sono solo alcuni dei titoli delle serie TV che hanno segnato la storia recente. Vediamo insieme le altre produzioni di spicco degli ultimi anni.

#1 Breaking Bad

Vince Gilligan si pone alla guida del progetto che sfocia in una delle serie TV più belle degli ultimi anni. Si tratta di Breaking Bad, serie televisiva che unisce uno stoytelling gestito magistralmente a una recitazione impeccabile. Il tutto, garantendo un risultato straordinario. Distribuita nell'arco di 5 stagioni, Breaking Bad ha trionfato per consensi della critica e successo tra il pubblico. Per quanto concerne la trama, la narrazione segue la storia di Walter White, brillante e sottopagato professore di chimica che, nel momento in cui scopre di avere un cancro, cambia radicalmente la sua vita. Come? Diventando il più grande produttore di metanfetamina mai esistito.

di

41 punti
Upvote Downvote

Voti totali: 61

Upvotes: 51

Upvotes percentage: 83.606557%

Downvotes: 10

Downvotes percentage: 16.393443%

#2 Game of Thrones

Ispirata alla serie di romanzi delle Cronache del ghiaccio e del fuoco (A Song of Ice and Fire) di George R. R. Martin, Game of Thrones è sicuramente una delle serie TV più celebri degli ultimi anni. Giochi di potere, ambientazione fantasy, personaggi interessanti e ben costruiti: tutto ciò caratterizza Game of Thrones, che con una produzione da milioni di dollari tiene ancorati allo schermo milioni di spettatori. Con un buon riscontro da parte del pubblico, e con oltre 100 candidature agli Emmy, la serie TV è senza dubbio un prodotto di qualità, che stagione dopo stagione continua ad appassionare il pubblico, proponendosi come una delle serie TV più belle in circolazione.

di

27 punti
Upvote Downvote

Voti totali: 51

Upvotes: 39

Upvotes percentage: 76.470588%

Downvotes: 12

Downvotes percentage: 23.529412%

#3 Sherlock

Tanti sono gli adattamenti che le storie narrate dal del celebre scrittore britannico Sir Arthur Conan Doyle hanno subito. E, con esse, tante sono le versioni del personaggio di Sherlock Holmes, così come quelle del suo assistente John Watson. Tra di esse, spicca quella della serie TV britannica Sherlock, crata da Mark Gatiss e Steven Moffat. Con Benedict Cumberbatch nel ruolo di Sherlock Holmes e di Martin Freeman in quello del dottor John Watson, la serie TV si pone come un adattamento contemporaneo delle storie dell'investigatore Sherlock Holmes. Inserendosi nella modernità, con una storyline inserita nel presente, Sherlock si presenta quindi come un prodotto peculiare; e, sicuramente, degno di essere inserito nella lista delle serie TV più belle. E tra le serie TV da guardare assolutamente.

di

23 punti
Upvote Downvote

Voti totali: 37

Upvotes: 30

Upvotes percentage: 81.081081%

Downvotes: 7

Downvotes percentage: 18.918919%

#4 Black Mirror

Sherlock non è il solo prodotto briannico a comparire nella lista delle serie TV più belle del XXIesimo secolo. Tra le altre, spicca Black Mirror, serie antologica dai tratti distopici ideata e prodotta da Charlie Brooker. Giocando le sue carte sull'elemento disturbante, Black Mirror si muove spesso per iperbole, mostrando un mondo all'estremo. Ogni episodio segue una nuova storia, con nuovi personaggi; ognuno di essi, tuttavia, è inserito in un ambiente che si costituisce come una critica efferata al mondo mediale e tecnologico. Con episodi più intensi e altri meno incisivi, Black Mirror mette spesso alla prova la sensibilità dello spettatore, costringendolo a riflettere sul proprio rapporto con il mondo che ormai lo circonda.

di

23 punti
Upvote Downvote

Voti totali: 35

Upvotes: 29

Upvotes percentage: 82.857143%

Downvotes: 6

Downvotes percentage: 17.142857%

#5 Lost

Chi non conosce Lost? Creata da J.J.Abrams, la serie è sicuramente uno dei prodotti più noti dell'ultimo secolo. Intrecciando una moltitudine di storie e piani temporali, con una narrazione che crea un orizzonte di attesa ben costruito, Lost è senza dubbio una delle serie TV più belle in circolazione. Con molti premi alle spalle, la storia raccontata da Lost prende avvio a partire dallo schianto di un aereo su un'isola che, in apparenza, sembra essere deserta. Ma l'isola è tale in senso concreto? O rappresenta altro? Tanti i misteri che tra il 2004 e il 2010 sono stati sollevati, catturando l'attenzione del pubblico episodio dopo epsiodio, stagione dopo stagione.

di

23 punti
Upvote Downvote

Voti totali: 41

Upvotes: 32

Upvotes percentage: 78.048780%

Downvotes: 9

Downvotes percentage: 21.951220%

#6 Stranger Things

Serie originale Netflix, Stranger Things è ambientata negli anni '80, nella cittadina di Hawkins, nell'Indiana. Si tratta di una serie-fenomeno, che partendo dalla sparizione di un bambino del luogo, si sposta su una dimensione che ingloba fantascienza e nostalgia. Tra mondi paralleli e strani avvenimenti, la serie si muove su un crinale che unisce angoscia e nostalgia, rievocando elementi appartenenti a un mondo che sentiamo ancora vicino. Tra le molte citazioni cinematografiche e televisive, la serie ideata dai fratelli Matt e Ross Duffer scommette molto sull'interpretazione dei suoi giovani attori, che riescono a inserirsi alla perfezione di un prodotto a tinte horror. Sicuramente una delle serie TV più belle in circolazione!

di

22 punti
Upvote Downvote

Voti totali: 46

Upvotes: 34

Upvotes percentage: 73.913043%

Downvotes: 12

Downvotes percentage: 26.086957%

#7 How I met your mother

Se Scrubs rappresentava una pietra miliale del comedy, la stessa cosa vale per How I met your mother. La serie, che per molti versi ricorda Friends, segue la vita di un gruppo di amici e le loro relazioni interpersonali, snodandosi su due piani temporali. Il tutto viene affrontato in chiave comica - pur non tagliando fuori momenti più drammatici e profondi dal contesto. In particolare, la sitcom creata da Craig Thomas e Carter Bays vede come protagonista il trentenne Ted Mosby e la sua voce narrante che, ormai pienamente adulta, racconta ai suoi figli adolescenti la propria vita di trentenne, alternando storie romantiche a squarci di vita quotidiana, con l'obiettivo di spiegare ai ragazzi come ha conosciuto la loro madre, la cui identità resta avvolta nel mistero fin quasi alla fine.

di

18 punti
Upvote Downvote

Voti totali: 42

Upvotes: 30

Upvotes percentage: 71.428571%

Downvotes: 12

Downvotes percentage: 28.571429%

#8 True Detective

Una sceneggiatura ottima e una regia ben costruita. True Detective si propone come una delle serie TV più belle degli ultimi anni senza esitazione alcuna. Seguendo ogni stagione le linee di una diversa storyline e a costruite attorno ad essa i suoi personaggi, in virtù della sua impostazione antolofica, True Detective è un poliziesco d'eccezione. La serie, difatti, tende molto al thriller, mettendo in rilievo elementi filosofici e interpretazioni peculiari. La recitazione dei vari interptreti, inoltre, è sempre ottima; True Detective si presenta come una serie TV dagli echi cinematografici.

di

17 punti
Upvote Downvote

Voti totali: 27

Upvotes: 22

Upvotes percentage: 81.481481%

Downvotes: 5

Downvotes percentage: 18.518519%

#9 Scrubs

Molte sono le comedy che si sono susseguite negli anni. Ma poche hanno lasciato il segno come Scrubs, show creato da Bill Lawrence nel 2001, trasmesso in Italia grazie ad MTV. Una moltitudine di personaggi perfettamente caratterizzati si alterna tra siparietti comici costruiti ad hoc e spunti di riflessioni più concreti. Protagonista assoluto è il medico J.D., la cui brillante fantasia fa sì che il mondo del reale si intrecci spesso con quello della fantasticheria, in un alternarsi che crea sicuramente ironia situazionale degna di nota.

di

16 punti
Upvote Downvote

Voti totali: 26

Upvotes: 21

Upvotes percentage: 80.769231%

Downvotes: 5

Downvotes percentage: 19.230769%

#10 Westworld

Il Mondo dei robot diretto e sceneggiato da Michael Crichton è il soggetto perfetto per questa rivisitazione televisiva. Westworld, prodotta alla HBO, è sicuramente una delle serie TV più belle in circolazione, proponendosi come un prodotto di stampo cinematografico. Concentrandosi sulle potenzialità dell'intelligenza artificiale, Westworld prende avvio all'intero di un parco a tema costituito da umanoidi, ponendo allo spettatore una domanda; possono, questi, essere considerati come persone? Quanto vale davvero la loro vita?

di

11 punti
Upvote Downvote

Voti totali: 19

Upvotes: 15

Upvotes percentage: 78.947368%

Downvotes: 4

Downvotes percentage: 21.052632%

#11 Mad Men

Se con I Soprano Matthew Winer aveva fatto un ottimo lavoro, con Mad Men supera se stesso. Una pioggia di premi - 5 Golden Globes e 16 Emmy, tra gli altri - la serie TV si ambienta negli anni Settanta. Qui, con una narrazione che procede per gradi, i più grandi eventi del decennio vengono portati alla ribalta. Che si tratti del caso Kennedy o della lotta per i diritti civili, il gruppo di pubblicitari protagonisti della serie TV affronta ogni elemento con dedizione. E se i pubblicitari della Sterling Cooper rappresentano una faccia degli anni Settanta, tanti sono gli eventi storici che vengono trattati all'interno della serie TV, il cui arco narrativo copre oltre un secolo di storia.

di

6 punti
Upvote Downvote

Voti totali: 14

Upvotes: 10

Upvotes percentage: 71.428571%

Downvotes: 4

Downvotes percentage: 28.571429%

#12 Band of Brothers

Band of Brothers - Fratelli al fronte vede il regista premio Oscar Steven Spielberg nel ruolo di produttore; al suo fianco l'amico e collega Tom Hanks. Band of Brothers, che per qualità e struttura rientra tra le migliori produzioni degli ultimi anni, prende le mosse nel periodo del secondo conflitto bellico, e segue il percorso di formazione della Compagnia Easey. La miniserie bellica si ispira all'omonima pubblicazione di Stephen Ambrose, e si concentra appunto sulla Compagnia Easey, dai primi giorni di addestramento, fino al coinvolgimento effettivo nella seconda guerra mondiale. Band of Brothers ha ricevuto 19 nominations agli Emmy, aggiudicandosene 6.

di

0 punti
Upvote Downvote

Voti totali: 12

Upvotes: 6

Upvotes percentage: 50.000000%

Downvotes: 6

Downvotes percentage: 50.000000%

#13 Supernatural

Tredici stagioni all'attivo e altre sicuramente in pre-produzione. Supernatural è un prodotto che non invecchia, e che continua a raccogliere attorno a sé una folta schiera di fans. Tra le serie TV da vedere, quindi, non poteva mancare. Creata da Eric Kripke nel 2005, con Jared Padalecki e Jensen Ackles come protagonisti, Supernatural segue la storia dei fratelli Sam e Dean Winchester e la loro vita di cacciatori. Supernatural intreccia narrazione verticale con una narrazione orizzontale, unendo il fantasy al family drama. Con un fandom tra i più numerosi e attivi sulla pizza, la serie merita di essere inserita nel palinsesto di un vero addicted.

di

-3 punti
Upvote Downvote

Voti totali: 21

Upvotes: 9

Upvotes percentage: 42.857143%

Downvotes: 12

Downvotes percentage: 57.142857%

#14 The walking dead

The walking dead è un'altra delle Serie tv da vedere senza esitazione. Tratta da una serie di fumetti di straordinario successo, il cui autore Robert Kirkman si inserisce anche nella produzione della trasposizione televisiva, The walking dead presenta nel corso delle sue otto stagioni attualmente prodotte una progressione narrativa invidiabile. La guerra ai non morti, agli zombie, sembra svolgere più che altro un pretesto per mettere l'umanità in una condizione di estremismo. Come sopravvivere all'apocalisse? Con quali criteri morali? Lo show, prodotto dall'AMC, ha avuto nel corso degli anni alti e bassi; tuttavia, The walking dead continua ad essere una delle serie più seguite dal grande pubblico.

di

-3 punti
Upvote Downvote

Voti totali: 15

Upvotes: 6

Upvotes percentage: 40.000000%

Downvotes: 9

Downvotes percentage: 60.000000%

#15 Skins

Altra serie TV da vedere assolutamente è Skins, prodotto britannico che tra i vari riconoscimenti ha ottenuto un premio BAFTA. Skins, prodotto ormai iconico, affronta temi come l'abuso di droghe, la sessualità, o ancora quello delle malattie mentali, seguendo la vita di vari gruppi di adolescenti, divisi canonicamente in "generazioni". Rappresentando la realtà nuda e cruda, la serie TV si immerge nei sobborghi inglesi, costruendo la propria narrazione dando spazio ad ogni personaggio, garantendo così un quadro corale.

di

-5 punti
Upvote Downvote

Voti totali: 9

Upvotes: 2

Upvotes percentage: 22.222222%

Downvotes: 7

Downvotes percentage: 77.777778%

Aggiungi la tua idea

Immagine Video Collegamento

This field is required

Trascina l'immagine qui

o

You don't have javascript enabled. Media upload is not possible.

Ottieni immagine da URL

Dimensione massima file: 2 MB.

Processando...

This field is required

Trascina il video qui

o

You don't have javascript enabled. Media upload is not possible.

e.g.: https://www.youtube.com/watch?v=WwoKkq685Hk

Aggiungi

Supported Services:

Dimensione massima file: 10 MB.

Processando...

This field is required

e.g.: https://www.youtube.com/watch?v=WwoKkq685Hk

Supported Services:

Processando...

Cosa ne pensi di questo articolo ?

6 punti
Upvote Downvote

Voti totali: 24

Upvotes: 15

Upvotes percentage: 62.500000%

Downvotes: 9

Downvotes percentage: 37.500000%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Serie tv da vedere American Gods

Le serie Tv del 2017 da vedere!

Serie tv da vedere nel 2018!